Relazione dell'Assemblea Generale dell'Associazione Ville Venete 10 dicembre 2014 – Villa Fabris, Thiene

Accesso Soci

Username Password Recupera password
Le Ville Venete per il turismo Ville Venete Tour
Le Ville Venete per la scuola offerta didattica nelle Ville Venete
Con il sostegno di Friuladria DIAmetrica Polopposto ARGO broker di assicurazioni Srl Istituto Regionale Ville Venete CISET Palladio Museum Terradice - Atelier del Paesaggio

Relazione dell'Assemblea Generale dell'Associazione Ville Venete

10 dicembre 2014 – Villa Fabris, Thiene


 

In riferimento alla convocazione, si è svolta mercoledì 10 dicembre 2014, presso Villa Fabris a Thiene, l’Assemblea Generale dei Soci dell'Associazione Ville Venete, per discutere e svolgere i seguenti temi all’ordine del giorno:


 

-        Inizio dei Lavori e introduzione all’Assemblea

-        Saluto delle Autorità presenti

-        Presentazione delle modifiche statutarie proposte dal Consiglio Direttivo

-        Discussione e votazione: presiede Notaio Dr. Sandro Grispigni Manetti

-        Presentazione Società partecipata da AVV Dr. Guido Zanin (Revisore dei conti AVV)

-        Ville Venete – Confartigianato Veneto:Centro Europeo per il restauro. Verso l’accordo di collaborazione        Dr. Christian Malinverni (Presidente Sistema Alimentazione Confartigianato Veneto, Fond. Villa  Fabris)

-        Ville Venete –  GAL: verso l’accordo regionale Dr. Daniele Toniolo (Rap. Coordinamento G.A.L. Veneto)

-        Progetto Europeo di AVV:  Venezia e l’Impero Arch. Fabio Zecchin (Coordinatore Ufficio Bruxelles AVV)

-        Ville Venete Scuole – M.I.U.R. Dr. Ninni Collalto e Dr. Maria Dalla Francesca (Consigliere AVV delegate)

-        Ville e tassazione: un aggiornamento - Avv. Bruno Nichetti (Consigliere AVV)

-        Domande da parte degli Associati

-        Sospensione lavori e colazione di lavoro

-        Progetto Turismo: il rating delle Ville, Business Plan 2015-17 Dr. Enrico Ducrot

-        Domande da parte degli Associati e interventi

-        Conclusione dei Lavori e scioglimento dell’Assemblea


 

Il presidente Alberto Passi dichiara aperta l’Assemblea ed introduce i lavori e i relatori.


LA RELAZIONE ASSEMBLEARE PROSEGUE NELL'AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI

Prende la parola al Sindaco di Thiene dott. Giovanni Battista Casarotto che, a nome della città di Thiene, dà il benvenuto ai proprietari delle Ville, all’Associazione stessa, augurando buon lavoro e buona giornata.

 

La presidente dell’Istituto Regionale Ville Venete dott.ssa Giuliana Fontanella  ribadisce la necessità di una stretta collaborazione tra pubblico e privato, particolarmente per quanto riguarda le prossime sfide, tra cui ricorda Expo 2015.

 

Il Presidente di Confartigianato Veneto dott. Giuseppe Sbalchiero porta un saluto e si compiace dell’attività di AVV, propone tavoli comuni sui temi dell’Expo e dell’artigianato inteso come capacità di mettere a sistema tutte le energie necessarie al mantenimento del bene Villa Veneta.

 

Alla presenza del Notaio Dott. Sandro Grispigni Manetti, si procede (in base al mandato del Consiglio Direttivo ricevuto dall’Assemblea del 30/05/2014) alla lettura, proposta di modifica, discussione e votazione, dell’articolo statutario che prevede, per l’Associazione stessa, la possibilità di costituire una società partecipata con scopi commerciali legati all’ambito turistico. A questo s'aggiungono altre variazioni statutarie.

Dopo ampia discussione, si procede alla votazione che dà esito positivo (nel sito dell'Associazione, nell'area riservata ASPETTI LEGALI trovate il Verbale notarile).

 

Il Presidente da’ quindi la parola al dott. Guido Zanin, il quale tratteggia le principali caratteristiche della Società partecipata che verrà costituita e che opererà sulla base del Progetto di Turismo culturale avviato da AVV con Viaggi dell’Elefante.  Il mandato conferito dall’Assemblea del 30/05/2014 al Consiglio Direttivo di AVV ha dato modo ai professionisti incaricati di redigere la bozza di statuto che è stata posta nel sito dell'Associazione all’attenzione dei Soci; a seguito di richieste pervenute dall'Assemblea il presidente dichiara che le possibilità offerte dalla bozza di statuto, fanno sì che chi manifestasse la disponibilità a divenire socio di minoranza nella futura società partecipata da AVV, potrà farlo (vedi bozza di statuto nell'area riservata TURISMO).


L’intervento della Dott.ssa Loredana Margutti, responsabile Coordinamento G.A.L. Veneto, facendo le veci di Daniele Tonioloinforma gli Associati riguardo all'imminente sottoscrizione del Protocollo d’Intesa tra i due enti, il quale consentirà una più stretta collaborazione al fine di contribuire alla valorizzazione del territorio su cui operano i vari GAL veneti e contestualmente su cui insistono le ville venete degli associati, con particolare riguardo alla tutela del paesaggio rurale, delle colture e del sistema turistico rurale. Dalla proficua collaborazione tra GAL e AVV potranno nascere specifiche opportunità finanziarie per le Ville Venete e relativi annessi agricoli.

 

Il Presidente Alberto Passi ora introduce il Progetto Europeo “Venezia e l’Impero” che viene opportunamente illustrato dall’arch. Fabio Zecchin che lo ha redatto e che verrà più dettagliatamente portato a conoscenza dei Soci e di tutti gli attori interessati nei prossimi mesi. In questa fase AVV ha individuato un interlocutore di supporto in Banca Intesa San Paolo, che nella persona della dott.ssa Anna Maria Moressa ha preso la parola illustrando le opportunità di collaborazione e visibilità nell’ambito di Expo di cui Banca Intesa è main sponsor.


Ninni Collalto, consigliere AVV con delega alle attività didattiche, aggiorna i soci presenti riguardo alle attività della didattica in villa che consistono principalmente nell’aggiornamento del sito “villevenetescuole.it” e nelle proposte lanciate per l’anno scolastico in corso sui temi EXPO 2015, secondo le direttive MIUR, e sul tema del Centenario della Grande Guerra. Le proposte compaiono nel sito e vengono sistematicamente promosse nelle opportune sedi e in relazioni di cui AVV viene a conoscenza.


Il successivo intervento dell'avv. Bruno Nichetti verte su una panoramica della fiscalità che ad oggi grava sui proprietari di ville venete. L’estratto dell'intervento e la sintesi dei provvedimenti sono pubblicati nell'area riservata ASPETTI FISCALI.


I lavori si interrompono per una colazione di lavoro. 


Al rientro, il dott. Christian Malinverni, nella veste di presidente di Villa Fabris, dando il saluto ai presenti, illustra gli ambiti, gli obiettivi e l’operatività del Centro Europeo del Restauro che opera per conto di Confartigianato Veneto, e le opportunità di proficuo scambio in termini di manodopera altamente specializzata che si potranno avere grazie ad un'alleanza con l'Associazione Ville Venete.

 

Il presidente Passi introducendo quindi la collaborazione con Viaggi dell’Elefante, passa la parola al dott. Enrico Ducrot, A.D. Viaggi dell’Elefante, che espone, con l’ausilio di grafici esplicativi, il quadro del rating che ha stilato dopo le visite presso le ville aderenti al Progetto turistico culturale. Si analizzano in tal modo le straordinarie opportunità di dare sviluppo a tale progetto e si indicano i necessari passaggi tecnici ed economico finanziari che dovranno essere affrontati.


Conclude l'Assemblea il presidente Passi ringraziando i numerosi Soci intervenuti e per gli interventi e i suggerimenti di cui il Consiglio farà certamente tesoro; ribadisce infine che non sarebbe possibile procedere nello sviluppo di alcuna iniziativa utile alla tutela e alla valorizzazione delle Ville Venete se non ci fosse la tenacia, la lungimiranza e la forza di coesione dei proprietari Soci a perseguire gli obbiettivi difficili che l'Associazione, con tutti loro, si è prefissata.

 

L’Assemblea si conclude alle ore 18.00.

< Torna indietro